Now Farmacia logo

Promozioni e acquisti d’impulso in farmacia? Fatti aiutare dalla realtà aumentata!

impulso

La realtà aumentata può aiutarti con promozioni e acquisti d’impulso

Anno nuovo, articolo nuovo

Per la gestione dei prodotti in promozioni all’interno del lay out della farmacia, bisogna innanzitutto individuare le posizioni e le strutture espositive ideali.

Le promozioni si possono attivare:

  • all’interno di un category evidenziando le offerte dei singoli prodotti mediante degli info stopper
  • su isole espositive – le più utilizzate sono le gondole con ruote da gestire nella parte centrale dell’area vendita -. In questo caso l’intera struttura espositiva sarà dedicata alle promozioni.
  • in cestoni, contenitori su ruote (cubi o parallelepipedi) per attivare promozioni mono o multi-referenza da riempire con il classico effetto “montagnetta” per stimolare la presa da parte del cliente.

Le offerte dovrebbero essere posizionate in punti caldi della farmacia, se fuori category, ma si può pensare anche di utilizzarle per “scaldare” le aree più fredde della farmacia; non dimentichiamo che le promozioni aiutano anche a prolungare la permanenza in farmacia delle persone.

Spesso in farmacia lo spazio è ridotto e non è un caso che il farmacista riutilizzi vecchi espositori anche di altri brand che idealmente hanno una dimensione corretta per lo spazio che devono occupare, camuffandoli con grafiche fai da te per attivare le sue promozioni.

Dopo anni di esperienza nella gestione degli spazi espositivi della farmacia, Now ha studiato e realizzato Bully 3: un pratico espositore da terra ideale per gestire le promozioni oppure gli acquisti d’impulso creando un focus prodotto al di fuori del category di appartenenza. Questa struttura espositiva è molto compatta (120 cm di altezza per 40 cm di larghezza), composta da 3 vasche trasparenti posizionate in verticale, è facile da gestire nello spazio ed è completa di comunicazione promozionale calamitata alla base e nella parte superiore.

Bully 3 cattura l’attenzione dei clienti in avancassa e lungo il percorso di acquisto.

Grazie al supporto di Arweb, Bully 3 prende vita nella tua farmacia: scansiona il QR code, presta i consensi alla fotocamera e divertiti a trovare la posizione ideale di Bully 3 utilizzando la realtà aumentata!

impulso

I nostri consigli

Di seguito troverai utili consigli per gestire promozioni e acquisti d’impulso.

Per gestire le promozioni ed il relativo monitoraggio della redditività, consigliamo di creare un calendario promozionale bimestrale o trimestrale che stabilisca:

  • i prodotti da proporre anche secondo la stagionalità
  • la posizione della struttura espositive
  • gli obiettivi di vendita e dove esporlo all’interno del punto vendita

Per essere accattivanti bisognerà applicare uno sconto non inferiore al 15% (altrimenti non verrà percepito come tale). Il colore per indicare l’offerta deve essere sempre lo stesso: i colori più famigliari al consumatore per questo tipo di informazione sono il rosso ed il giallo. Ricordiamo che dal 1° luglio 2023 le farmacie saranno tenute a presentare, oltre al prezzo ridotto, anche il prezzo di partenza, definito come il costo più basso applicato nei 30 giorni antecedenti all’applicazione dello sconto. Questo obbligo si estende specificamente anche alle vendite promozionali temporanee, che richiederanno la presentazione di ulteriori dettagli: oltre a indicare il prezzo scontato e quello iniziale, dovranno rendere noto anche la percentuale di sconto applicata.

Per quanto riguarda gli acquisti d’impulso, ovvero gli acquisti non programmati, la posizione migliore è quella prima del banco cassa o della postazione di consiglio.

Stimolare gli acquisti d’impulso richiede il giusto mix di selezione delle referenze (prezzo inferiore alla soglia psicologica di € 9,90 e prodotti che non richiedono troppa riflessione) e posizionamento dei prodotti. Sarà molto più facile trovare il miglior posizionamento per gli acquisti d’impulso utilizzando delle strutture espositive come Bully 3, che invitano alla presa.

Quando si progetta il percorso per i clienti, si può prevedere con maggiore precisione dove i clienti si fermeranno, dove è probabile che si soffermino e quali tipi di espositori di prodotti incontreranno nel percorso all’interno dell’area a libero servizio della farmacia. Ciò rende più facile determinare la migliore collocazione per strutture espositive finalizzate a stimolare gli acquisti d’impulso.

Articoli correlati

pharma
NOW Magazine

Pharma Influencer

Sono tanti i volti e le voci di farmacisti digitali, medici, nutrizionisti e appassionati di bellezza e sport che popolano le home dei nostri social per dare consigli, indicazioni e suggerimenti attendibili, affidabili e sicuri: i Pharma Influencer.

Continua a leggere