Now Farmacia logo

Farmacia Bonini, Podenzano (PC)

tempo

Inserimento dell’automazione: prepararsi nel tempo per potersi concentrare sui vantaggi che porterà l’inserimento del robot

In previsione dell’installazione del magazzino automatico, che avverrà a settembre, le dottoresse Raimonda e Laura – titolari della Farmacia Bonini – decidono di affrontare a step i lavori e le modifiche da apportare al back office e all’area a libero servizio, prendendosi il giusto tempo.

Le farmaciste vogliono realizzare i lavori non arrivando alla data dell’installazione con troppe cose da gestire tutte insieme; per questo motivo Now Progetto Farmacia, a partire dal mese di maggio, ha affiancato le titolari organizzando il cronoprogramma e gestendo i lavori che hanno coinvolto l’area vendita, il magazzino e le cassettiere.

Aprile: Primo Step

Svuotamento dei 4 moduli del magazzino, riorganizzazione dell’armadio compattatore, eliminazione di un blocco di cassettiere, ricategorizzazione.

Verifica delle referenze contenute nei due blocchi di cassettiere: parte dei prodotti gestiti nella prima cassettiera sono stati esposti in area vendita, ad esempio la medicazione che prima non era esposta è stata sviluppata su due category. I pochi prodotti rimasti in cassettiera sono stati inseriti nella seconda cassettiera, così si è potuto procedere con l’eliminazione del primo blocco di cassettiere

Tutti i category dell’area vendita sono stati ridefiniti, è stata realizzata una ricategorizzazione riconfigurando e sfruttando al meglio gli arredi esistenti; sono stati recuperati preziosi metri lineari espositivi fondamentali per realizzare i nuovi category: dermatologico, medicazione, sanitaria & ortopedia, Senior&Lady, elettromedicali e stagionalità.

Maggio: Secondo Step  

Spostamento nel magazzino della cassettiera

L’unico blocco di cassettiere rimasto è stato spostato nel magazzino, lo spazio dove prima c’erano le cassettiere nel back office, è stato attrezzato con un angolo ufficio composto da scrivania e mensole mentre lungo la parete adiacente sono state riposizionate le strutture espositive che erano tra i due blocchi di cassettiere.

Questa operazione ha permesso di ricavare tutto lo spazio necessario per installare il magazzino automatico.

tempo

Giugno: Terzo step

Sostituzione del banco cassa e realizzazione di una quinta postazione

Il bancone composto da un unico blocco in marmo, è stato sostituito da 4 postazioni singole sfalsate, complete di modulo espositivo per gli acquisti d’impulso, molto più funzionali, che permettono al cliente di avere più privacy. Il retro banco è stato totalmente riorganizzato in 6 category dedicati all’automedicazione (stomaco, intestino, dolore&traumi, occhi naso orecchio), fitoterapia, integratori e rimedi stagionali nella parte più visibile dai clienti.

Una quinta postazione è stata ricavata inserendo un elemento a ponte su ruote direttamente sulla consolle in cristallo dedicata alla Cura & Bellezza che si trova in ingresso della farmacia. L’elemento ponte ha permesso di avere una postazione completa di pc ed uno spazio espositivo per presentare le novità inerenti alla Business Unit Cura & Bellezza.

tempo
tempo

Luglio: Quarto step

Progetto di comunicazione

La comunicazione relativa all’area espositiva è stata studiata e realizzata partendo dal logo esistente della Farmacia Bonini. La comunicazione di primo e secondo livello oltre ad aiutare il cliente ad orientarsi nello spazio vendita, ingentilisce l’ambiente con i colori azzurro per la Business Unit (BU) Family, rosa cipria per BU Cura & Bellezza caratterizzata dalla postazione consiglio “Bonini Beauty”, mentre il colore verde evidenzia la zona farmaci e prescrizioni ed i category nel retro banco. La trave strutturale in cemento che divide la farmacia, è stata sfruttata per comunicare orari, telefono e le coordinate social della farmacia. Nella parte bassa dei 4 banchi, è stata applicata una fascia verde che termina con il logo della farmacia che racchiude il numero della postazione così da essere facilmente indentificata.

tempo
tempo
tempo
tempo

Settembre: Quinto step

In tempo per l’arrivo dell’automazione

L’installazione dell’automazione è prevista per il 20 Settembre, lo spazio per il robot è pronto. Una volta installata la macchina non resterà che svuotare l’unica cassettiera rimasta, inserendo i prodotti nell’automazione.

Affrontare il progetto a step ha permesso allo staff, in questi 4 mesi, di abituarsi a gestire l’area vendita con il category management mettendo in pratica la formazione ricevuta da Now; quando l’automazione sarà operativa, i farmacisti potranno proporre il cross selling sia al banco che a scaffale.

tempo
tempo
tempo

Articoli correlati

Lay out
Progetti Nowfarmacia

Farmacia Castel di Leva, Roma

Facciamo ordine nell’area espositiva ridefinendo i category e la comunicazione Il Lay out espositivo Dopo 6 anni dall’apertura, la farmacia delle dottoresse Silvia e Marilena

Continua a leggere