Now Farmacia logo

Farmacia Bulferi, Vezza d’Oglio (BS)

La Farmacia Bulferi in “modalità provvisoria”

Per realizzare i lavori di ristrutturazione con l’inserimento dell’automazione (progetto Telaro), la Farmacia Bulferi si trasferisce in modalità provvisoria. Essendo unica farmacia di paese, verrà mantenuto attivo il servizio.

Un lavoro di squadra che ha coinvolto Telaro, Geom & Geom, Now Progetto Farmacia e Infarm.

modalità provvisoria

Ma quali sono gli step necessari per realizzare la Farmacia Bulferi in modalità provvisoria?

  1. Trovare i locali in prossimità della farmacia entro la propria pianta organica e nel rispetto delle distanze.
  2. Progettare il nuovo allestimento rispettando in tutto e per tutto le norme che regolano l’apertura di una nuova farmacia.
  3. Arredare i locali. Allo scopo sono stati forniti arredi provvisori, che Telaro mantiene a magazzino sempre disponibili per queste occasioni, quando eventualmente non fosse possibile utilizzare l’arredo esistente. Le cassettiere sono state ricollocate, trasferendo semplicemente i cassetti con i medicinali. Un piccolo laboratorio poi, è stato adattato allo spazio.
  4. Concordare la data per l’ispezione da parte della ASL.
  5. Attivare, nei locali provvisori, le utenze; rete dati, telefonia, cassa e pos.
  6. Richiedere casse ai grossisti in numero sufficiente per inserire: gli assortimenti esposti, i prodotti nei cassetti e quelli nel retro banco.
  7. Insegna: l’installazione della croce per segnalare la farmacia è una condizione obbligatoria. Ne abbiamo fornita una provvisoria in attesa di riaccendere quella ufficiale a fine dei lavori di ristrutturazione.
modalità provvisoria
modalità provvisoria

Come sono stati trasferiti il farmaco e i prodotti?

  • Disallestimento: sono state richieste al grossista, un numero di casse sufficiente per lo svuotamento degli scaffali. Un’etichetta esterna applicata ad ogni cassa ha permesso di mantenere l’ordine dei singoli Category, una soluzione che ha enormemente agevolato il riallestimento, concluso in soli due giorni.
modalità provvisoria
  • Riallestimento: come per l’arredo, anche per il riallestimento, è stato elaborato un progetto. L’area a libero servizio della situazione temporanea, si sviluppa su 22 category, incluso il retrobanco. La gondola espositiva centrale, accoglie le referenze OTC (occhi, naso, gola, orecchio) e l’igiene orale. In vetrina un allestimento colorato per attirare i clienti con l’esposizione dedicata alle tisane e ai diffusori d’ambiente.

  • Comunicazione: sulle le vetrine della farmacia in fase di ristrutturazione sono state applicate delle grafiche. Abbiamo creato curiosità e aspettativa comunicando i lavori in corso ed il trasferimento nella nuova location poco distante.

La Farmacia Bulferi in “modalità provvisoria” dà il benvenuto alla sua comunità in locali accoglienti, funzionali e completi di uno spazio per i servizi di auto analisi.

I lavori di ristrutturazione sono partiti… Stay tuned!

modalità provvisoria

Scopri di più

celiachia

E se la celiachia non rende più?

Riorganizziamo lo spazio espositivo della farmacia Alimentazione speciale e celiachia Anni fa la Farmacia Pozzoli di Vidigulfo ha inserito un reparto dedicato

progettazione

Farmacia Sant’Eraldo Bea+, Torino

Telaro & Now insieme per un progetto innovativo La progettazione di questa particolare farmacia è stata frutto di una collaborazione che ha

Lascia un commento