Now Farmacia logo

I nostri progetti: 2020 seconda parte

In questa sezione vedremo i progetti realizzati nella seconda del 2020 analizzando bene la sfide, gli obiettivi da raggiungere ed i risultati ottenuti nei progetti:

  • Farmacia Politi
  • Farmacia San Giuseppe
  • Farmacia Motta
  • Farmacia Lostia e Locci “Ricategorizzazione con passaggio da 10 a 13 Business Unit”.

Farmacia Politi – Lammari (LU)

Sfida: Definire le griglie assortimentali ed i servizi per una farmacia che è passata da un’area vendita di mq 35 ad una di mq 90

Doppia sfida! Trasferire i prodotti e allestire la farmacia senza perdere giorni di apertura

Obiettivo: Realizzare una farmacia sostenibile in termini di investimento e di redditività. Lavorare con lo staff per impostare un nuovo metodo di lavoro per la gestione dell’area a libero servizio

Risultato: La sequenza delle BU all’interno del lay out commerciale ha permesso di evidenziare il category della private label e la specializzazione della farmacia: la fitoterapia, mamma & bebé, i dermatologici.


Gli step di progetto
:

  1. Analisi della concorrenza, anche trasversale alla farmacia, per la definizione delle griglie assortimentali e per la proposta dei servizi da offrire
  2. Studio del layout commerciale e del progetto di Visual Merchandising realizzato in sinergia con l’architetto che ha seguito la progettazione strutturale e di arredo della farmacia
  3. Scelta e definizione degli accessori espositivi
  4. Trasferimento delle referenze dalla vecchia alla nuova farmacia
  5. Allestimento prodotto
  6. Stampa ed esposizione dei prezzi
  7. Formazione del personale per il mantenimento dell’area espositiva e la gestione del calendario trade marketing

Farmacia San Giuseppe – Cassola (VI) – Giugno 2020

Analisi assortimentale, studio e realizzazione Category, inserimento comunicazione

Sfida: Incrementare i metri lineari espositivi, sfruttando arredi e strutture esistenti, in quanto gli assortimenti sono cresciuti e sono presenti troppi espositori da terra in cartotecnica.

Arredi totalmente mancanti di appenderia

Obiettivo: riqualificare l’area a libero servizio con un progetto di Visual Merchandising e sfruttare la presenza delle colonne nella parte centrale della farmacia.

Risultato: Sono state create 3 nuove BU: Nuvola Argento, Promozioni e Stagionalità.  La nuova sequenza delle BU all’interno del lay out ha permesso di rendere più chiara l’esposizione dei prodotti coinvolgendo i clienti nel percorso di salute e benessre

L’Infanzia, all’interno della BU Family, ha richiesto un incremento di circa 6 metri lineari espositivi ricavati attrezzando la colonna con ripiani e appenderia.

Gli step di progetto:

  1. Analisi dei dati di sell-out per la definizione delle Business Unit e dei metri lineari espositivi da dedicare ad ognuna.
  2. Studio del progetto di Visual Merchandising che ha sfruttato le strutture espositive esistenti
  3. Inserimento della comunicazione di primo livello sulla base della brand identity esistente
  4. Definizione dei category ed allestimento prodotto
  5. Inserimento delle reglette, stampa ed esposizione dei prezzi e dei tags relativi alle promozioni e alle offerte con carta fedeltà della farmacia
  6. Formazione del personale per il mantenimento dell’are espositiva

Farmacia Motta – Vigevano (PV)

Farmacia Motta Vigevano

Sfide

  • Studiare e realizzare un lay out commerciale con la disposizione in pianta delle 11 Business Unit, su una superficie di mq 35
  • Coinvolgere il cliente /paziente nella digital customer journey che dalla vetrina guida il cliente fino al banco cassa
  • Studiare e realizzare un progetto di visual merchandising integrato e complementare al digitale.

Il digitale è fortemente presente e impattante, l’esposizione degli assortimenti tipica del retro banco può essere realizzata solo sfruttando i 9 schermi da 46” presenti alle spalle del banco; non sono presenti ripiani.

Obiettivi

Assegnare alla farmacia una nuova identità commerciale studiando:

  • i nuovi assortimenti che caratterizzano i 4 category di appartenenza alla BU Cura & Bellezza: cura e trattamento capello, dermatologico e 2 category dedicati alla dermocosmesi.
  • Il category mix dedicato agli “over”, poichè il 60% dei clienti della farmacia è over 60: è stato studiato un category a loro dedicato che raggruppa le referenze: integratori, igiene orale, igiene corpo, incontinenza

Gli step del progetto

  1. Analisi territoriale di prossimità con l’intervento di mistery shopper per individuare i brand ed i servizi offerti da farmacie e parafarmacie potenzialmente concorrenti
  2. Analisi del sell -out
  3. Costruzione del tronco assortimentale della Business Unit Cura & Bellezza
  4. Studio del progetto di visual merchandising in sinergia con la progettazione del sistema di arredo realizzato da Alfa Passarella
  5. Studio del palinsesto relativo alla comunicazione digitale ed alle attività di trade marketing
  6. Allestimento degli assortimenti e realizzazione del progetto di visual merchandising
  7. Formazione del personale per la gestione dell’area a libero servizio

Risultati

Il digitale ha permesso di mettere in evidenza le referenze in promozione, sia quelle relative al volantino sia quelle programmate direttamente dalla farmacia, inoltre è stato studiato un palinsesto mensile che include video di prevenzione e salute, servizi e autoanalisi

Essendo presenti sul banco le barriere prevenzione anti Covid-19, le referenze relative agli acquisti d’impulso sono state esposte sfruttando gli espositori da terra Bully 3

La gondola centrale su ruote molto compatta e ben strutturata permette di gestire la Business Unit Stagionalità; le referenze inerenti alla stagionalità sono esposte sui lati. 

È stata realizzata una piccola postazione di consiglio dedicata alla Business Unit Cura & bellezza che supporta anche le attività della cabina delle auto analisi che si trova alle spalle.

Farmacia Lostia Cagliari – Un nuovo metodo per gestire i category e l’esposizione

Analisi assortimento, studio e riconfigurazione Category

Farmacia Lostia Cagliari – Un nuovo metodo per gestire i category e l’esposizione

Le dottoresse titolari della farmacia si sono rese conto che l’esposizione degli assortimenti nell’area a libero servizio deve essere rivista in quanto risulta confusa e i clienti dipendono totalmente dallo staff per la ricerca dei prodotti

Sfide:

  • La prima grande sfida per il nostro gruppo di lavoro è stata quella di far capire ai farmacisti l’importanza di lavorare per category con raggruppamento dei prodotti per funzione e/o brand. Lo staff della farmacia ha sempre gestito l’esposizione dei prodotti in ordine alfabetico a prescindere dalla loro funzione ed è sempre stato abituato a gestire il “pezzo singolo” esponendolo direttamente a scaffale.
  • Lavorare con un lay out a “cannocchiale” stretto e lungo con strutture espositive non modulabili e con pochi accessori per esporre i prodotti in appenderia

Obiettivi:

  • fornire allo staff gli strumenti e la formazione necessari per gestire l’esposizione con il nuovo metodo
  • Cambiare il lay out e l’esposizione per agevolare il cliente così che in autonomia possa individuare con facilità i prodotti a scaffale.
  • Ridurre il numero di espositori da terra facendo rientrare le referenze nel category di appartenenza

Step:

  • Ricostruzione degli assortimenti decidendo su quali puntare
  • Realizzazione del nuovo lay out commerciale
  • Definizione dei category sulla base degli assortimenti presenti in farmacia
  • Realizzazione della nuova esposizione incluso inserimento reglette porta prezzo  
  • Formazione dello staff

Risultato

  • Nuovo lay out commerciale secondo le 12 Business Unit identificate
  • Category più facili da individuare, ne sono stati realizzati 24
  • Incremento del sell out a scaffale con approccio autonomo da parte del cliente

I prossimi step

  • Definizione del posizionamento commerciale e di specializzazione della farmacia
  • Insegnare allo staff a lavorare con il cross selling a scaffale
  • Inserimento della comunicazione di primo e secondo per aiutare il cliente ad orientarsi verso il category di interesse.

Articoli correlati

Lay out
Progetti Nowfarmacia

Farmacia Castel di Leva, Roma

Facciamo ordine nell’area espositiva ridefinendo i category e la comunicazione Il Lay out espositivo Dopo 6 anni dall’apertura, la farmacia delle dottoresse Silvia e Marilena

Continua a leggere